testo del pop-up testo del pop-up testo del pop-up

 

Il traduttore editoriale

 

 

 

 

 

 

Il traduttore editoriale

 

Modulo sarà disponibile in forma individuale.

 

Una guida per i traduttori che desiderano accostarsi al mondo dell'editoria senza timori e pregiudizi, evitando di commettere ingenuità ed errori.

 

Questo corso è riconosciuto dalle associazioni di categoria  AITI e ANITI per l'attribuzione di punti credito nel contesto dei loro programmi di formazione permanente

 

 


 

Il corso prevede, per chi desidera usufruirne, la consulenza individuale sul CV e sulla lettera di accompagnamento/presentazione da inviare alle Case editrici


PRESENTAZIONE GENERALE

 

Il primo obiettivo fondamentale di questo corso è sempre stato quello di illustrare il mondo dell’editoria, con i suoi meccanismi e le sue peculiarità, ai  traduttori che desiderano accostarsi ad esso: in primo luogo facendo piazza pulita di molti «falsi miti» che circolano intorno alla traduzione editoriale e all’ambiente in cui essa si svolge; e in secondo luogo spiegando, di questo ambiente, i meccanismi e le regole. Questo non è un corso teorico: mira piuttosto a descrivere nel dettaglio il lavoro del traduttore editoriale e a mettere a fuoco il suo rapporto con il testo, con la traduzione, con le redazioni e con gli editori (e non solo: anche con autori, lettori e colleghi). Una parte importante di esso è destinata alla discussione di che cosa voglia dire – che cosa comporti – essere un traduttore editoriale .

 

PROGRAMMA


  • I falsi miti sull'editoria e sulla traduzione editoriale
  • Profilo intellettuale  e formazione del traduttore editoriale
  • Proporsi agli editori: come compilare una mailing list ragionata, in base ai propri interessi
  • Come redigere un CV mirato (con possibilità di consulenza individuale)
  • Come redigere la lettera di accompagnamento al CV (con possibilità di consulenza individuale)
  • Il diritto d'autore del traduttore: che cosa dice (e non dice) la legge
  • Il contratto di edizione di traduzione: come deve essere stilato
  • Il trattamento economico del traduttore editoriale
  • Questioni fiscali e previdenziali (cenni)
  • Associazioni professionali: loro funzione e loro importanza
  • Rapporti con le redazioni, con gli autori, con il pubblico
  • Il saggio di traduzione
  • La proposta editoriale

COSTI E ISCRIZIONE

 

L’iscrizione deve essere formalizzata prima dell’inizio del modulo, a partire dal 1 settembre. 

 

Il costo del modulo è pari a 270 € IVA compresa.

Il costo del modulo + la consulenza personalizzata sul CV e la lettera di accompagnamento/presentazione è pari a 350 € IVA compresa.

 

Per ricevere informazioni sulle modalità di iscrizione, le persone interessate sono pregate di prendere contatto con me scrivendo al seguente indirizzo e-mail: info@isabellablum.it.