La traduzione farmaceutica: fondamenti concettuali

La traduzione farmaceutica – fondamenti concettuali

Questo corso, particolarmente adatto come aggiornamento professionale, è stato ideato per chi desideri accostarsi alla traduzione di testi scientifici (in ambito medico-farmaceutico) o per chi, avendo già tradotto più o meno sporadicamente tali materiali, desideri affrontare questo genere di traduzione in modo più consapevole e competente.

Il modulo Fondamenti concettuali mira a mettere i partecipanti in condizione di affrontare testi scientifici di alto profilo con la necessaria consapevolezza. Il traduttore deve infatti saper collocare il testo con cui si confronta nel suo “ambiente” scientifico e sociale, per non commettere errori grossolani nell’uso della terminologia, del linguaggio in genere e dei vari registri in particolare.

Lo studio dei materiali sarà affiancato da un forum in cui i corsisti potranno porre domande alle quali verrà risposto con spiegazioni ed esempi. In buona sostanza, si tratterà di una vera e propria aula virtuale in cui approfondire i temi della ricerca farmaceutica e della comunicazione, della divulgazione e della traduzione scientifica.

Programma

Il modulo sui fondamenti concettuali si propone di chiarire le modalità di svolgimento della ricerca farmaceutica e di spiegare il ruolo assunto, all’interno di essa, da diversi tipi di testo. Come si svolge la ricerca farmaceutica? Che funzione ha un protocollo di ricerca? Da chi viene scritto? A chi è destinato? Quali sono i suoi aspetti fondamentali? Di che cosa deve tenere conto chi si accinge a tradurlo? E un consenso informato? Una scheda tecnica, un foglio illustrativo? E ancora: che caratteristiche hanno i testi grazie ai quali la ricerca esce dai laboratori e viene presentata al mondo? Quali sono le peculiarità del linguaggio  che si usa in un articolo o in una review? E perché (e in che cosa) sono diverse da quelle del linguaggio usato in un opuscolo di informazione sanitaria destinato al pubblico generale? Questo modulo approfondisce i principali testi medico-farmaceutici dalla particolare prospettiva di chi deve tradurliLe informazioni scientifiche impartite sono tutte funzionali (necessarie e indispensabili) al trattamento rigoroso dei testi da parte del traduttore professionista.

Il corso ha una durata di 25 giorni.

La traduzione farmaceutica: fondamenti concettuali

 Lo scenario

  • Introduzione al corso: scienza e comunicazione
  • La ricerca scientifica e la ricerca farmaceutica
  • L’iter del farmaco, dallo sviluppo della molecola alla registrazione
  • Ricerca clinica e disegni sperimentali (randomizzazione, studi controllati e non, disegni in aperto e in cieco, diversi tipi di cieco, gruppi paralleli e disegni in cross-over, ecc.)
  • Ricerca clinica e analisi statistica  (test principali, concetto di significatività statistica e significatività biologica)
  • Ricerca e testi: un’interazione a doppio senso

I testi: funzioni e peculiarità linguistiche

  • Il protocollo
  • Il consenso informato
  • Il riassunto delle caratteristiche del prodotto (scheda tecnica, summary of product characteristics)
  • Il foglio illustrativo
  • Articoli di ricerca in forma canonica e rassegne (papers e reviews)
  • Materiali informativi per il pubblico

Scrittura scientifica 

  • Principi di scrittura scientifica: gli errori da non commettere
  • Riconoscimento e analisi dei tecnicismi specifici e collaterali
  • Strategie per il trattamento della terminologia nei testi rivolti al pubblico generale
  • Esercitazione
  • Come accostarsi correttamente alla traduzione di un testo scientifico di alto profilo

Chi lo vorrà, potrà poi proseguire il suo percorso seguendo uno o più laboratori di traduzione farmaceutica,  disponibili in qualsiasi momento dell’anno, come percorsi individuali. Chi è interessato ai laboratori di traduzione scientifica può visitare questa pagina.

Costi e iscrizione

Le persone interessate possono chiedere informazioni scrivendo a info@isabellablum.it, specificando chiaramente il modulo oggetto della richiesta.

Il costo del modulo è di 270 euro (IVA inclusa).

Al termine del corso, a chi avrà partecipato effettivamente alle attività proposte verrà rilasciato un attestato di partecipazione per 25 ore di studio individuale e lavoro sul forum. Le iscrizioni si accettano in qualsiasi momento dell’anno. Poiché ogni mese può essere attivato solo un numero limitato di corsi, è consigliabile contattarmi con due-tre settimane di anticipo rispetto alla data in cui si desidera iniziare.